Translate

Antipasto-Torta di erbe pasqualine


( RICETTA DELLA VALLE D’AOSTA)


Preparazione: impegnativa

Ingredienti: 2 kg circa di erbe ( spinaci, salvia, rosmarino, cipolla, rucola e tutte le insalate selvatiche di prato o di bosco), 4 uova, 300 gr di salsiccia, 500 gr di farina di segala o di fior di mais, 500 gr di farina bianca tipo 0, formaggio fresco

Grado di difficoltà: facile

Ricetta annotata e cucinata da Felicina Bos.
Questa torta di erbe primaverili ha bisogno di essere preparata in due tempi. Alla sera predisponete una grande teglia di cotto dove, sul soffritto di burro, cipolla e pancetta, scotterete 2 kg circa di erbe tagliate grosse ( spinaci, salvia, rosmarino, cipollina rucola e tutte le insalate selvatiche di prato o di bosco), aromatizzate con pepe e noce moscata, e aggiungete, a freddo, 4 uova, 300 gr di salsiccia e, infine, aiutandovi con il latte, 500 gr di farina di segala o di fior di mais e 500 gr di farina bianca tipo 0. Sarà vostra cura mescolare in maniera da ottenere un amalgama omogeneo. Solo dopo che il vostro composto avrà riposato per l’intera notte, sarete in grado di procedere alla seconda fase della realizzazione della torta. Spianata attentamente con un cucchiaio di legno e aggiungete un sottile strato di formaggio fresco e abbondanti fiocchi di burro. Infornate a fuoco medio e attendere con fiducia la riuscita di uno dei più tradizionali piatti della Val d’Aosta.

Il Vino che vi consiglio: Rosato della Valle d’Aosta.


Commenti

Post popolari in questo blog

Antipasto-Pizza Napoletana

Medicina di erboristeria: Magnesio Cloruro

Antipasto - Panelle